Esami cqc chiarimenti nuove procedure

Esami cqc chiarimenti nuove procedure

Esami cqc chiarimenti nuove procedure

La Direzione generale della Motorizzazione Civile ha comunicato che dal 20 novembre 2019, tutte le prove d’esame cqc si svolgeranno secondo le nuove modalità.

Ecco i nuovi chiarimenti in materia di esami per il conseguimento della CQC.

La prova d’esame dovrà essere svolta entro 1 anno dalla data di rilascio dell’attestato di frequenza del corso di qualificazione iniziale.

In caso di prenotazione della prova entro l’anno, essa può essere sostenuta anche se la data dell’esame sia oltre l’anno.

I candidati che hanno sostenuto la prova d’esame per la parte comune prima del 20 novembre 2019, per ottenere la CQC potranno sostenere l’esame relativo alla parte specialistica secondo le nuove modalità (30 domande).

Esami cqc chiarimenti nuove procedure

 

In caso di mancato superamento dell’esame, si potrà ripetere la parte specialistica entro 1 anno dal rilascio dell’attestato di frequenza del corso di qualificazione iniziale.

Se il candidato sarà assente o avrà esito negativo all’esame, il candidato dovrà ripresentare nuova domanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *